LogoLogo

Vicenza and the Palladian Villas in Veneto

The UNESCO site, inscribed on the World Heritage List in 1994, includes the city of Vicenza and twenty-four Palladian villas scattered in the Veneto region.
Vicenza and the Palladian Villas
At first the site included only the city of Vicenza with its 23 buildings attributed to Palladio, as well as three villas in the countryside. In 1996 twenty-one more villas, located in several provinces were included. Vicenza was founded in the 2nd century BC, and flourished under Venetian domination, from the early 15th until the late 18th century.

The work of Andrea Palladio (1508-1580), based on an in-depth study of classical Roman architecture, gave the city its peculiar atmosphere. The urban buildings and the countryside villas built by Palladio had a decisive influence on the architecture of later centuries, and Palladianism spread in other European countries as well as in North America.

Language Notes

  • "Cardo" and "Decumanus" were orthogonal streets in Roman cities: the Decumanus was oriented east-west and in the middle, or groma, crossed the perpendicular Cardo Maximus, the primary north-south road that was the usual main street.
  • The "serlian" is an architectural element composed of a semicircular arch, flanked symmetrically by two openings surmounted by a lintel; two columns are placed between the arch and the two openings. It is often called also Venetian window or Palladian.
  • The "barchessa" is a rural service building, typical of the Venetian villa architecture, designed to contain the work areas, dividing the central body of the villa, reserved for the owners, and the peasantry.

The video is a creation of the Treccani Encyclopaedia, which owns all copyrights thereof.
Follow us on Facebook:


0:26
"V'è davvero alcunché di divino nei suoi progetti, né meno della forza del grande poeta, che dalla verità e dalla finzione trae una terza realtà, affascinante nella sua fittizia esistenza."
"There is something really divine in his designs, no less than the power of the great poet, who out of truth and fiction builds a third reality, fascinating in its fictional existence."
0:40
Queste sono le parole che Johann Wolfgang Goethe usa per definire il genio di Andrea Palladio.
These are the words that Johann Wolfgang Goethe uses to define Andrea Palladio's genius.
0:48
Architetto mirabile, attento studioso dell'architettura greco-romana, Palladio è una delle figure più importanti del Cinquecento, un uomo capace di reinventare una città dalle tradizioni antichissime: Vicenza.
An admirable architect, attentive scholar of Greek-Roman architecture, Palladio is one of the most important figures in the 16th century, a man capable of reinventing a city with ancient traditions: Vicenza.
1:04
Fondata nel 6° secolo avanti Cristo da popolazioni paleovenete, Vicenza passa sotto il controllo dei Romani nel 2° secolo avanti Cristo, per poi giungere sotto la sfera d'influenza della Repubblica di Venezia all'inizio del Quattrocento.
Founded in the 6th century BC by the ancient Veneti people, Vicenza came under the control of the Romans in the 2nd century BC, and then came under the influence sphere of the Republic of Venice at the beginning of the 15th century.
1:18
Un secolo più tardi, proveniente dalla vicina Padova, arriva in città l'uomo che avrebbe saputo darle un nuovo volto: Andrea Palladio.
One century later, coming from nearby Padua, the man who was to give it a new face came to town: Andrea Palladio.
1:27
Abbiamo decine di suoi palazzi, che vanno a connotare singoli ambienti urbani, singole piazze, singole vie, seguendo sempre il cardo e decumano di romana memoria.
We have dozens of its palaces that mark individual urban environments, squares, streets, always following the Cardo and Decumanus of Roman times.
1:44
Alcune delle più influenti famiglie vicentine commissionano a Palladio degli edifici più importanti del rinnovato centro cittadino. Tra di essi la basilica e il teatro olimpico.
Some of the most influential Vicenza families commissioned Palladio the most important buildings in the renovated city center. Among them are the Basilica and the Olympic theater.
1:58
Il primo teatro coperto al mondo, costruito all'interno della rocca, all'interno di quelle che erano le prigioni di Vicenza, l'invenzione, la restituzione della grande cavea antica, di quel modello teatrale che fino allora non esisteva.
The first theater covered in the world, built inside the fortress, within the Vicenza prisons, the invention, the return to the large ancient cavea, to that theatrical model that until then did not exist.
2:14
E un teatro che oggi - ha quasi 500 anni di vita - ci dà ancora l'impressione di quello che era nel 1585 la grande prospettiva di Vincenzo Scamozzi.
And a theater that today - with almost 500 years of life - still gives us the impression of what was the great prospect of Vincenzo Scamozzi in 1585.
2:26
Quindi le sette vie di Tebe, realizzate in legno come se fosse una scenografia cinematografica alla Cinecittà, ma anche le statue degli accademici olimpici che quel teatro vollero e hanno portato fino a noi.
So the seven streets of Thebes, made of wood as if it were a cinematic scenery at Cinecittà, but also the statues of the Olympic academics who wanted that theater and brought it to us.
2:48
E poi la basilica palladiana, quindi un grande edificio gotico, quell'edificio nel quale si trovano le magistrature, le mercanzie vicentine che, all'inizio del 1500, Andrea Palladio vincendo un concorso poco più che trentottenne, va a ridefinire innestando dall'interno di una meravigliosa scenografia data dalle serliane.
And then the Palladian basilica, therefore a huge Gothic building, the building where the governing bodies are, the merchandise of Vicenza, which at the beginning of the 16th century, Andrea Palladio, winning a contest at the age of just over 38, decides to redefine by grafting from within f a wonderful scenery given by serlians.
3:18
Sono alla fine 23 gli edifici che il maestro padovano edifica nel centro cittadino, prima di dare inizio all'opera di costruzione di alcune ville poste al di fuori della cinta muraria della città di Vicenza.
Altogether, 23 are the buildings that the Paduan master built in the city center, before starting the construction of more villas outside the city walls of Vicenza.
3:32
Allo stesso tempo, se ci rivolgiamo fuori da Vicenza, anche le sue provincia è un grande patrimonio dell'UNESCO grazie al tema della villa, l'invenzione di Palladio della villa suburbana, la villa centrale, le barchesse laterali, l'unione e il rapporto con il paesaggio.
At the same time, if we leave Vicenza, its province is also a UNESCO World Heritage Site thanks to the theme of the villa, the Palladian invention of the suburban villa, a central villa, the side arches, the union and the relationship with the landscape.
3:49
In fondo l'invenzione di una modernità, quell'invenzione che ha portato a respirare pienamente il territorio, ha portato all'Italia del Grand Tour, ha portato il Veneto ad essere quel bacino d'arte e di cultura, che ha rappresentato per generazioni e generazioni il tema centrale e la fortuna centrale del mondo.
After all, the invention of modernity, an invention that led the territory to breathe fully, brought to Italy the Grand Tour, has led Veneto to be the enclosure of art and culture, which represented for generations and generations the central theme and the central fortune of the world.
4:12
Pensiamo a grandi poeti, a grandi letterati, a Goethe che esaltava questo mondo di villa suburbana e palazzo cittadino, ma anche il suo rapporto con Venezia, quindi con la Serenissima Repubblica, e dunque quel luogo che dopo Roma ha rappresentato il massimo per la civiltà occidentale.
Let us think of great poets, great writers, to Goethe who exalted this world of suburban villa and city palace, but also its relationship with Venice, then with the Serenissima Repubblica, and therefore the place that after Rome represented the best for Western civilization.
4:38
Tra di esse, la Villa Capra detta "La Rotonda", capolavoro assoluto del genio palladiano.
Among them, Villa Capra is called "La Rotonda", an absolute masterpiece of the palladian genius.
4:47
Villa Porto Godi, la Rotonda, Villa La Pojana, sono tante tra le stupende realizzazione di Andrea Palladio, realizzazioni che oggi ci appaiono sui grandi manuali di storia dell'arte.
Villa Porto Godi, the Rotonda, Villa La Pojana, are among the great achievements of Andrea Palladio, works that today appear on the main art history books.
4:58
Pensiamo alla Rotonda, questo suo essere posta al culmine di una collina, i quattro prospetti assolutamente identici, ma soprattutto l'unione di natura e di concretezza all'interno della straordinaria invenzione architettonica del recupero della classicità.
Let us think of the Rotonda, this being at the height of a hill, the four absolutely identical prospects, but above all the union of nature and concreteness within the extraordinary architectural invention of a recovery of classicism.
5:18
È quello che viviamo anche in villa Porto Godi, in villa La Pojana, cioè una nuova dimensione di vita, che è una dimensione di vita e della città, una dimensione di vita che in fondo ci informerà fino ad oggi,
This is what we also live in Villa Porto Godi, Villa La Pojana, a new dimension of life that is a dimension of life and city, a dimension of life that will ultimately form us until our days,
5:31
grazie anche alla straordinaria capacità di Palladio di lavorare con una bottega che ha avuto poi, a sua volta, la capacità di decorare questi ambienti creando dei modelli essenziali per la storia dell'arte dei secoli successivi.
thanks also to Palladio's extraordinary ability to coordinate with a workshop that then had the ability to decorate these environments by creating essential models for the art history of later centuries.
5:53
Sono complessivamente 24 le ville progettate da Palladio sul territorio veneto, opere che hanno mostrato la sua capacità di lasciare il segno modellando in maniera profonda anche il paesaggio rurale.
There are altogether 24 villas designed by Palladio in Venetian territory, works that have demonstrated its ability to leave a mark by deeply modeling the rural landscape as well.
6:05
Prima nel 1994 la città di Vicenza, e poi nel 1996 le Ville Palladiane, sono state iscritte dall'UNESCO nella propria lista dei patrimoni dell'umanità.
First in 1994 the city of Vicenza, and then in 1996 the Palladian Villas, were included by UNESCO in its list of World Heritage Sites.
6:19
Un riconoscimento per la singolare impronta che Andrea Palladio è riuscito a lasciare sul territorio veneto, e per l'eccezionale influenza che tali opere hanno saputo esercitare sull'architettura, l'urbanistica, e il "cultural landmark" nella maggior parte dei paesi europei e in tutto il mondo.
An acknowledgment of the unique imprinting that Andrea Palladio succeeded in leaving on the Venetian territory, and for the exceptional influence that these works have been able to exert on architecture, urban planning and the "cultural landmark" in most European countries and all over the world.
6:40
Andrea Palladio è stato l'architetto che partendo da Vicenza e da Venezia al principio del Cinquecento, ha avuto la capacità di legare architettonicamente il mondo occidentale.
Andrea Palladio was the architect who, starting from Vicenza and Venice at the beginning of the 16th century, had the capability of uniting the western world architecturally.
6:53
Quando noi oggi andiamo in Inghilterra, Francia, andiamo in Russia, andiamo negli Stati Uniti, troviamo la matrice dell'architettura palladiana, di quell'architettura del tardo Rinascimento che è diventato un modello assolutamente mondiale, e la cui radice è in Vicenza.
When nowadays we go to England, France, Russia, the United States, we find the Palladian architecture matrix, that architecture of the late Renaissance which has become an absolutely world model and whose root is in Vicenza.