LogoLogo

Comune di Racconigi, Provincia di Cuneo, Piemonte

Situato sulla destra del torrente Maira, a 48km a nord di Cuneo e 40km a sud di Torino, è un notevole centro agricolo e rinomato mercato bacologico.

L'importanza del luogo è dovuta all'imponente castello, innalzato su un'antica fortezza e area di un diruto monastero. [ Vedi la mappa ]

Le Regioni Italiane

Follow us on Facebook:

In breve

Area: 48 km² -- Altitudine: 260 m s.l.m. -- Popolazione: circa 10mila abitanti -- Densità: 209 abitanti per km² -- Codice Avviamento Postale: 12035 -- Prefisso telefonico: 0172 -- Santo Patrono: San Giovanni Battista celebrato il 24 giugno -- Frazioni e Località: Canapile, Migliabruna, Oia, Tagliata

La storia

Prima di passare ai Savoia appartenne ai marchesi di Saluzzo. Il principe Amedeo di Savoia-Acaia al quale passo nel XV secolo né costituì un appannaggio per il figlio conte Ludovico. Spentosi il ramo Acaia il feudo passò a Carlo Emanuele I, il cui ultimo figlio Tomaso fu capostipite dei Savoia-Carignano. Carlo Alberto, che per Racconigi aveva particolare predilezione, una volta salito al trono, mise mano a radicali restauri del castello facendolo abbellire e ingrandire. Vi si tenne nel 1909 un convegno politico tra Vittorio Emanuele III e lo zar di Russia Nicola II.

Link suggeriti

Strutture ricettive in Racconigi

Luoghi d'interesse

  • Castello Reale, visita il sito
  • Chiesa Parrocchiale San Giovanni
  • Chiese Barocche di San Domenico e Santa Maria Maggiore
  • La barocca Tenuta Berroni
  • Santuario Madonna delle Grazie