LogoLogo

Comune di Monza, Provincia di Monza e Brianza, Lombardia

Monza si trova sul Lambro, un affluente del Po, 19km a nord-est di Milano, ed è la terza città per popolazione della Lombardia ed un importante centro economico, industriale, editoriale ed amministrativo.
Provincia di Monza e Brianza

Il forte settore tessile ha reso la città importante mercato del settore, ma la sua fama internazionale deriva soprattutto dall'Autodromo Nazionale di Monza, sede del Gran Premio d'Italia e delle Scuderia Ferrari ed Alfa Romeo.

Mappa di Monza

Le Regioni Italiane

Follow us on Facebook:

Strutture ricettive in Monza

Luoghi d'interesse

  • Musei nella Città di Monza
  • il Duomo, dedicato a San Giovanni Battista, il cui nucleo più antico risale ai tempi di Teodolinda, moglie cattolica del re ariano Agilulfo, che fece edificare prima un oraculum nell'anno 595 d.C. e successivamente una basilica, nella quale fece battezzare nell'anno 603 il proprio figlio Adaolaldo, che sarebbe divenuto re dei Longobardi e d'Italia nel 616, primo sovrano longobardo a ricevere il battesimo. La cattedrale ospita nella Cappella della Regina anche il sepolcro di Teodolinda, e ancora nell'anniversario della sua morte, avvenuta il 22 gennaio dell'anno 627, si svolge una cerimonia.
  • Chiesa di Santa Maria in Istrada
  • Il Broletto o Arengario, del XIV secolo, che ospita il palazzo civico del Comune
  • il Palazzo Villa Reale, originariamente costruito da Piermarini nel 1777 per l'arciduca Ferdinando d'Austria, sulle rive del Lambro, circondato dal più grande parco recintato d'Europa.

La storia

Con il nome di Modicia fu insediamento romano di minore importanza, ma fu poi scelta dal re ostrogoto Teodorico, che vi fece costruire anche un Palazzo, come sua capitale. Fu in seguito residenza della regina longobarda Teodolinda, moglie del terzo re dei Longobardi, Autari, che rimasta poi vedova sposò Agilulfo, primo re d'Italia.

Durante il Medio Evo il Comune di Monza fu alternativamente indipendente o soggetto a Milano e alla famiglia Visconti. Nel corso della sua storia resistette a 32 assedi, ma delle imponenti mura rimane ad oggi solo la Porta d'Agrate. Nei pressi della città era il monastero (oggi non più esistente) della monaca di Monza, di cui si narra nei Promessi Sposi.

Link suggeriti

In breve

Area: 33 km² -- Altitudine: 162m s.l.m. -- Popolazione: circa 120mila abitanti -- Densità: 3700 abitanti per km² -- Codice Avviamento Postale: 20052 -- Prefisso telefonico: 039 -- Coordinate: 45°35'N - 9°16'E -- Santo Patrono: Santi Giovan Battista e Gerardo dei Tintori celebrati il 24 e 6 giugno -- Frazioni e Località: le frazioni storiche sono Boscherona, Cascina Gera, Cascina Giardini, Cederna, Mirabello Casatta, Molino Asciutto, San Fruttuoso, San Giorgio, Sant'Albino. Inoltre il territorio comunale è diviso in 5 circoscrizioni: 1 (Centro Storico, San Gerardo, Libertà), 2 (Cederna, Sant'Albino, Regina Pacis, San Donato), 3 (San Rocco, Sant'Alessandro, Casignolo), 4 (San Carlo, San Giuseppe, Triante, San Fruttuoso), 5 (San Biagio, Cazzaniga)