LogoLogo

Musei in Brescia, Lombardia

Directory dei musei situati nel comune di Brescia.
Provincia di Brescia

Le Regioni Italiane

Follow us on Facebook:

Musei Archeologici

  • il Museo della Città nel Monastero di Santa Giulia, Via Musei 81, documenta la storia bresciana dall'età protostorica ale Signorie, e include oggetti di particolare pregio quali la Vittoria Alata in bronzo dorato, un'area archeologica con due domus romane e reperti di epoca longobarda, tra cui la Croce di Desiderio del IX secolo - (sito web);

Musei Artistici

    la Pinacoteca Tosio - Martinengo, in Piazza Moretto 4, raccoglie molte opere del Rinascimento bresciano, tra cui anche due opere di Raffaello Sanzio, il "Cristo benedicente" e frammenti dell'Altare Baronci - (sito web);
  • il Museo Diocesano d'Arte Sacra - (sito web);
  • il Museo d'Arte Moderna, in Via Alessandro Monti 9, originato da una donazione di Papa Paolo VI, comprende opere di artisti italiani, tra cui Sironi, Guttuso, Morandi, De Chirico, Fiume, Casorati, Messina, Manzù, Greco w Giacometti e stranieri quali Chagall, Hookney, Kokoschka, Dalì, Heckel, Schmidt, Beckmann Matisse, Guitton e Buffet.

Musei Specializzati

  • il museo Civico delle Armi Luigi Marzoli, Via del Castello 9, tra le maggiori collezioni d'armi europee con oltre 1300 pezzi suddivise per epoche e tipologia - (sito web);
  • il museo Nazionale della Fotografia del Cinefotoclub, Via Matteotti 16, tra i più importanti d'Europa del settore, con esposizione di antiche macchine per la ripresa e stampa fotografica, biblioteca e fototeca con oltre novemila volumi dedicati alla fotografia e cinematografia e 60mila immagini d'autore;
  • il museo di Fotografia Contemporanea Ken Damy, in Corsetto Sant'Agata 22, raccoglie opere dei maggiori fotografi contemporanei, tra cui Lucien Clergue, Jeff Dunas, John Florea, Franco Fontana, Mario Giacomelli, Victor Skrebnesky, Christian Vogt - (sito web);
  • il museo delle Mille Miglia , ospitato nell'antico monastero benedettino di Sant'Eufemia in Viale della Rimembranza 3, dedicato alla leggendaria corsa automobilistica bresciana con documentazione iconografica e multimediale, ed esposizione delle auto d'epoca che parteciparono alla corsa, trofei e cimeli - (sito web)
  • i due Musei Mazzucchelli, il Museo della moda e del costume e il Museo del vino e del cavatappi, che conservano tre secoli di storia attraverso arredi, opere d’arte, abiti e accessori - (sito web);

Musei Demo-Etno-Antropologici

  • il Museo del Ferro; ricavato in una antica fucina, comprende un laboratorio di molatura, una presentazione del territorio e del sistema delle acque, e una documentazione sull'evoluzione della grande industria - (sito web);
  • il Museo dell'Industria e del Lavoro E. Battisti, Via Cairoli 9 - (sito web);

Musei Storici

  • il Museo del Risorgimento, istituito nel 1887 nel Castello, custodisce dipinti, lettere, bandi, proclami, decreti, stampe e cimeli del periodo - (sito web);

Musei Tecnico-Scientifici

  • il museo di Scienze Naturali in Via Ozanam 4, che ospita collezioni di geologia, zoologia, botanica del territorio.