LogoLogo

Comune di Benevento, Provincia di Benevento, Campania

Città campana capoluogo di provincia, è situata 55 km ad est di Napoli su un'altura prossima alla confluenza dei fiumi Calore e Sabato.
fare clic per ingrandire la mappa
Caratterizzata da discreto sviluppo industriale manifatturiero e agricolo, ha dato nei secoli i natali a due papi, Felice IV, che resse il pontificato dal 526 al 530, e Vittore III che fu pontefice dal 1086 al 1087.

Le Regioni Italiane

Follow us on Facebook:

Luoghi d'interesse

  • la Cattedrale o Duomo con porte in bronzo istoriate del XII secolo;
  • l'Arco di Traiano, eretto nel 113 d.C., ad unica apertura come quello di Tito a Roma, con bassorilievi delle gesta di Traiano e della sua vita politica;
  • il Teatro Romano, in Piazza Ponzio Telesino, di notevoli dimensioni, costruito all'epoca di Adriano e restaurato sotto Caracalla con tre ordini di ben 25 arcate;
  • la Rocca dei Rettori o Castello poligonale costruito nel XIV secolo su preesitente struttura romana e longobarda;
  • la longobarda chiesa di Sant'Ilario risalente al VII secolo;
  • la Basilica di Santa Sofia fondata alla fine del VIII secolo dal re longobardo Arechi II, con annesso Museo;
  • l'ex monastero delle Benedettine con notevole e importante chiostro del XII secolo, che oggi ospita il Museo del Sannio, con all'interno sezioni tematiche di reperti riguardanti i popoli Sanniti ed Italici, numismatica e pinacoteca;
  • la chiesa gotica di San Francesco con interessanti chiostri del XIII secolo.
  • il convento medievale dei Padri Domenicani, con all'interno dell'antico orto la mostra d'arte contemporanea Hortus Conclusus, con opere del maestro Mimmo Paladino;

La storia

Città antichissima risalente al 300 a.C., fu dai Romani conquistata ai Sanniti Irpini dei quali era capitale col nome di Maleventum; nel 275 a.C. con Curio Dentato i Romani vi sconfissero Pirro re dell'Epiro e nel 296 vi istituirono una colonia di diritto latino e cambiarono in Beneventum il primo nome.

Sotto Sempronio Gracco nel 214 a.C. i Romani vi sconfissero i Cartaginesi guidati da Annone. Al tempo delle invasioni barbariche la città fu distrutta da Totila re dei Goti nel 545. Verso l'anno 571 fu occupata dai Longobardi comandati da Zottone che la eressero a ducato. Caduti i re longobardi e passato il loro regno ai Franchi, il ducato si eresse a principato che successivamente fu suddiviso nelle tre parti di Benevento, Salerno e Capua.

Nel secolo X Benevento giurò fedeltà alla chiesa e con la morte nel 1077 dell'ultimo re longobardo Landolfo VI, rimase dominio pontificio fino ad età moderna salvo qualche temporanea occupazione di Federico II dal 1241 al 1250 e di suo figlio Manfredi 1258-1266. Nei pressi della città il 2 febbraio del 1266 Carlo D'Angiò sconfisse Manfredi che vi morì eroicamente.

All'inizio del XV secolo Benevento fu dominio di Ladislao 1408 e successivamente di Giovanna II D'Angiò 1414-1418, infine di Alfonso D'Aragona 1443-1458 cui Eugenio II concesse di reggere la città come suo vicario. Nel XVIII secolo, dal 1768 al 1774, fu occupata da Ferdinando IV di Borbone, infine Napoleone nel 1806 la eresse a principato il cui titolo onorifico fu dato al Talleyrand. Fu restituita al papa nel 1814 e infine annessa al Regno d'Italia nel 1860-61.

In breve

Area: 130 km² -- Altitudine: 135 m s.l.m. -- Popolazione: circa 63mila abitanti -- Densità: 484 abitanti per km² -- Codice Avviamento Postale: 82100 -- Prefisso telefonico: 0824 -- Santo Patrono: San Bartolomeo apostolo celebrato il 24 agosto -- Frazioni e Località: Acquafredda, Cancelleria, Capodimonte, Caprarella, Cardoncielli, Cardoni, Cellarulo, Chiumiento, Ciancelle, Ciofani, Cretazzo, Epitaffio, Francavilla, Gran Potenza, Imperatore, Lammia, Madonna della Salute, Masseria del Ponte, Masseria La Vipera, Mascambruni, Montecalvo, Olivola, Pacevecchia, Pamparuottolo, Pantano, Perrottiello, Piano Cappelle, Pino, Ponte Corvo, Rosetiello, Ripa Zecca, Roseto, Santa Clementina, San Chirico, San Cumano, San Domenico, Sant'Angelo a Piesco, San Vitale, Scafa, Serretelle, Sponsilli, Torre Alfieri, Vallereccia
-- Coordinate Gps:41°13'04"N 14°78'11"E

Link suggeriti

Strutture ricettive in Benevento