LogoLogo

Comune di Avellino, Provincia di Avellino, Campania

Capoluogo di provincia così chiamata da Abellium, che sorgeva non poco distante dall'attuale città nella valle del fiume Sabato affluente del Fiume Calore.
fare clic per ingrandire la mappa
Dentro una corona di montagne a sud est del Montevergine, è una città dall'aspetto moderno, favorito dallo sviluppo industriale e dai collegamenti stradali. La citta antica sita ad Atripalda fu centro di commercio e varie mercanzie fin da tempi trascorsi. Colpita in tempi recenti da forte sisma che procurò lutti notevoli nella cittadina, e ferite burocratiche ancora non rimarginate.

Le Regioni Italiane

Follow us on Facebook:

Luoghi d'interesse

  • il Museo Irpino, ove si possono ammirare reperti dal neolitico alla fine dell'epoca romana, nonchè dipinti di scuola napoletana del '600-'800
  • il quartiere vecchio, semidistrutto dal sisma del 1980, posizionato nell'estremità est della città, con il Palazzo della Dogana e la Torre dell'Orologio;
  • il Duomo di età longobarda, rifatto in secoli successivi;
  • il Museo Diocesano che preserva opere d'arte recuperate nelle varie chiese distrutte dal sisma;
  • l'ingresso della vicina Atripalda, con scavi e abitazioni romane dell'antica Abellium;
  • la Pinacoteca Provinciale, in Piazza d'Armi presso l'ex Carcere Borbonico.

In breve

Area: 30 km² -- Altitudine: 348 m s.l.m. -- Popolazione: circa 58mila abitanti -- Densità: 1876 abitanti per km² -- Codice Avviamento Postale: 83100 -- Prefisso telefonico: 0825 -- Santo Patrono: San Modestino celebrato il 14 febbraio -- Frazioni e Località: Bellizzi Irpino, Borgo Ferrovia, Pianodardine, Picarelli, Ponticelli, Valle, Valle di Mecca
-- Coordinate Gps: 40°60'50"N 14°50'20"E

La storia

Antico centro delle popolazioni irpine fu sottomessa dai romani. Rifondata dai Longobardi e successivamente occupata dai Normanni, seguì nel corso dei secoli le vicende del Regno Borbonico, e nell'anno 1820 fu una delle prime città a registrare moti risorgimentali contro i Borboni.

Link suggeriti

Strutture ricettive in Avellino