LogoLogo

La Traduzione del vostro sito in inglese

Semplice, possibile, necessaria?

Il vostro sito raggiunge tutte il suo potenziale online, cioè il mercato dei turisti stranieri che visitano l'Italia anche nei periodi che per noi sono di bassa stagione? Questa è la domanda da porsi nel costruire la vostra strategia di marketing online e definire il target di mercato e conseguenti obiettivi.

I visitatori stranieri

Relativamente al Paese di provenienza dei viaggiatori stranieri in Italia, i dati raccolti dalla Banca d'Italia per il 2008 rilevano al primo posto la prevalenza dei turisti tedeschi, con 21,4 milioni di pernottamenti, e degli statunitensi, che nonostante la crisi si mantengono al di sopra della soglia dei 10 milioni. Seguono inglesi e francesi con rispettivamente, 8,9 e 8,8 milioni di pernottamenti, gli ungheresi con 7,2 milioni e i russi con 1.300.000 pernottamenti.

Per lo meno la metà degli utenti del Web accedono a Internet in inglese, e il visitatore rimane più a lungo sul sito, ed è più propenso ad accettarne l'offerta ricettiva se ne capisce la lingua. Anche i potenziali viaggiatori non di madrelingua inglese per la maggior parte si orientano comunque bene nella lingua inglese. La maggioranza dei turisti stranieri tutt'ora organizza individualmente e senza intermediari la propria vacanza in Italia, e sempre più crescono coloro che prenotano tramite internet.

La lingua italiana è conosciuta molto poco all'estero, ed è senz'altro utile offrire il vostro sito almeno nella lingua inglese, che è ormai la lingua franca del turismo, e se possibile anche in altre lingue. Offrire la vostra struttura ricettiva nella lingua del futuro ospite è un servizio importante, che può quadruplicare la possibilità di prenotazione.

Quindi fornire i vostri contenuti ALMENO in lingua inglese è un passo che prima o poi va fatto per la vostra struttura ricettiva, e la traduzione del vostro sito è uno dei metodi più efficaci ed economicamente efficienti per espandere il vostro mercato e trarre il massimo vantaggio dalla globalizzazione online. Potrete notevolmente incrementare la vostra percentuale di affari, ottimizzando la vostra presenza su Internet e migliorando l'immagine del vostro brand, perché vi rivolgerete ai visitatori nella loro lingua e aumenterete esponenzialmente la vostra base di utenza.

La traduzione automatica on line?

Tutti abbiamo utilizzato i traduttori automatici on line, e sappiamo quanti errori generano. Danno certamente un'idea del contenuto che ci interessa, ma è per così dire "l'ultima spiaggia". E' assolutamente sconsigliabile caricare sul vostro sito una pessima traduzione automatica, in quanto tra i fattori che penalizzano un sito nei motori di ricerca c'è anche il lessico, e l'utente finale ne riceve un'impressione senz'altro negativa - molto meglio lasciare tutto in italiano se non si desidera affrontare il piccolo investimento necessario ad una traduzione corretta e professionale.

Come tradurre il vostro sito

Ci sono molteplici variabili da valutare prima di procedere alla traduzione di un sito web, variabili che oltre alla quantità di testo includono il design, icone con testo in italiano, l'integrazione della navigazione, l'ottimizzazione per il Web, e altre. Il nostro servizio di traduzione in inglese comprende:
  • la traduzione di tutti i testi, già in html pronto da caricare sul vostro spazio web
  • requisiti strutturali al fine di garantire che il sito sia facile da navigare
  • la traduzione del testo presente in immagini o icone.
  • l'ottimizzazione ai fini SEO
Potrete tuttavia anche richiedere la semplice traduzione dei testi e provvedere alla sistemazione delle pagine web voi stessi. Contattateci con le vostre richieste fornendo l'indirizzo del sito web da tradurre e Vi invieremo il dettaglio del lavoro che verrà svolto con preventivo.

Altri articoli sul Marketing Turistico